VieSelvagge
VieSelvagge

BOCCHETTA DI CAMPELLO HIMALAYANA

Una lunga escursione e ciaspolata su una storica bocchetta.

IMG 20180121 223129 515 smallQuando il gioco si fa duro.. i duri...? Durano! Il meteo è ballerino, il crinale di confine è battuto dai venti da nord, quindi occorre scegliere qualcosa possibilmente a riparo dal vento, che non sia nelle nubi e che sia bello e tecnico. L'indecisione regna sovrana fin dal mattino, perchè la strada per Campello Monti pare sia chiusa e ci tocca percorrere un lunghissimo tratto a piedi prima di ciaspolare ma alla fine ci andiamo lo stesso, cosa sarranno mai i chilometri per un escursionista!??!

Il gruppo di oggi è sprintoso e motivato, l'ho capito subito alla proposta bocciata di una alternativa più tranquilla.

Partiamo da Forno dopo che una gentile signora ci ha letteralmente cacciato perchè non vuole che si parcheggi davanti casa sua. La valle è ripida e incassata così come il carattere di alcuni abitanti. Iniziamo a camminare lungo il sentiero di fondovalle che molto lentamente guadagna quota

18 01 Campello 0530

Dopo la lunga escursione storico natuaralistica raggiungiamo l'isolata Campello Monti, silenziosa in inverno. Piccolo spiegone mentre ci prepariamo e finalmente calziamo le ciaspole. Il vento al momento non è fastidioso e non fa freddo, iniziamo subito con un lungo traverso

18 01 Campello 0535

Qualcuno inizia ad accusare malore, sarà la brioches? l'influenza? chi lo sa. Purtroppo quando il corpo dice no è no e in questi casi non ci sono molte soluzioni. Il bello di essere in due guide permette di gestire al meglio questi imprevisti e quindi mi dedico ad un tete a tete con l'ammalata mentre il resto del gruppo sfida le raffiche di vento che scendono dalle cime.

18 01 Campello 0538

Il racconto di quanto vissuto non posso farlo in prima persona, ma guardando le foto si capisce la difficoltà e la meraviglia. Dopo un insidioso traverso dove occorre avere una buona dimestichezza con le ciaspole, i conquistatori dei Walser raggiungono i piani superiori, dove la salita appare in tutta la sua ripida interezza!

IMG 20180121 223126 305

In giro c'è qualche scialpinista che rinuncia a salire, c'è vento forte in cresta e l'itinerario per raggiungerla è tutto da tracciare. la neve è in discrete condizioni e non ci sono particolari rischi quindi i nostri raccolgono le energie e iniziano a salire lentamente battendo traccia.

IMG 20180121 223129 515

Il tratto finale impegna molte energie

26952471 10208611500604871 1461955924430904164 o

E finalmente sbucano sulla cresta con molto vento ma in tempo per fare qualche foto

26756901 10208611503044932 7832440347638908787 o

e poi ritornare verso il basso al riparo dai venti.

IMG 20180121 223144 496

Per noi che siamo rimasti sotto è stata una attesa fatta di chiacchiere e qualche giretto nei dintorni mentre il resto del gruppo ritorna con i sorrisi stampati sulle loro facce, felici di aver compiuto una ascensione tecnica, con l'aggravante del clima non proprio favorevole e ad aver imparato qualcosa di nuovo.

18 01 Campello 0550

Nessuna foto di gruppo, non ce nè stata occasione. Ma sono felice che la giornata, nonostante il meteo difficile, sia stata soddisfacente e divertente per tutti. Grazie a Mauro per la sua professionalità.

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

  Le Vie Selvagge di Davide Adamo
  Via Monte Rosa 40
20081 ABBIATEGRASSO (MI)

 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@levieselvagge.it

SEGUICI SUI SOCIAL

InstagramFacebookYoutubeTripadvisor

Escursionisti in linea

Abbiamo 146 ospiti e 2 membri online