VieSelvagge
VieSelvagge

UN MONTE TODANO TRA LUCE, NEVE E SOLE

Classica escursione tra il Parco Valgrande e il Verbano

18 12 Todano 0289 SMALLOggi abbiamo dei ritrovi molto sparsi tra Piemonte, Lombardia e Svizzera, quindi opto per un ritrovo unico in quel di Gravellona Toce. Colazione al bar mentre il cielo è a metà traun pallido sole e una riga più scura verso le Alpi di confine, le temperature freddine.

Quando raggiungiamo la partenza dell'escursione l'aria frizzante si sente e rimane il dubbio della quantità di neve che potremmo trovare in quota. Ma oggi l'escursione è tutta su semplice crinale e la neve non ci spaventa

18 12 Todano 0263

Intanto il pallido sole e le brume del lago ci regalano momenti e luci suggestive

18 12 Todano 0266

Ma anche verso le montagne non si scherza

18 12 Todano 0268

Così raccontando qualcosa sul meraviglioso Parco Nazionale Valgrande raggiungiamo l'ampia e lunga sella del Pian Cavallone, qui facciamo una breve deviazione per entrare in Valgrande e visitare uno dei suoi bivacchi, tra racconti di sentieri arditi e valorosi esploratori. Ma qui fa freddo, andiamo in cima che ne fa di più, però almeno camminando ci scaldiamo.

E allora qui la neve si fa sentire

18 12 Todano 0271

Facciamo pausa qui, al momento il freddo è tollerabile e visto che di luoghi riparati non ce ne sono pranziamo qui alla spicciolata. Oggi vedo che il gruppetto segue e il passo è buono. L'anello che avevo in mente è tutto innevato e in parte ghiacciato, ma possiamo recuperare salendo anche la bella cimetta del Pizzo Pernice perchè no! quindi giù ancora al Pian Cavallone, mentre una leggera nevicata rende tutto più natalizio, nevicava persino con un pallido sole che tentava di fare capolino tra le sottili nubi in quota.

18 12 Todano 0278

Oggi abbiamo una mascotte che fa macchia nella neve!

18 12 Todano 0285

Dai che il Pernice è li, saliamo. Raccogliendo le ultime forze raggiungiamo la cima e visto che il versante affacciato sul lago è abbastanza pulito dalla neve scendiamo per il ripido sentiero che con "l'erba olina" rende scivolosa la discesa giusto per rifarsi un pochino il fondo schiena!

Così tra creste, panorami, e tante chiacchiere finiamo il nostro giro con la degna conclusione di un'ottima fetta di torta e una birra mignon... non sapevo che eistevano le bottigliette da 20 cl! sembrano medicine!

Complimenti al gruppetto di oggi e arrivederci alle prossime uscite.

18 12 Todano 0289

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

  Le Vie Selvagge di Davide Adamo
  Via Monte Rosa 40
20081 ABBIATEGRASSO (MI)

 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@levieselvagge.it

SEGUICI SUI SOCIAL

InstagramFacebookYoutubeTripadvisor

Escursionisti in linea

Abbiamo 231 ospiti e nessun utente online