VieSelvagge
VieSelvagge

UN VENTILATO MONTE PRIAFAIA

Solleone con vento, tanto vento!

19 02 Priafaia smallAccidenti ai venti a 30 Km/h previsti, oggi in quel del Beigua i venti erano quasi il doppio di quelli previsti, in alcuni momenti sembrava di essere nella galleria del vento. Ma oggi un bel gruppo ha sfidato Eolo a suon di camminate, focacce e salami. Non è un ammutinamento nei confronti dell'escursione ma è solo che quando capiti in Liguria la focaccia è qualcosa di quasi intoccabile e noi ci dobbiamo per forza rifornire di buon cibo per pranzare in vetta!

Così il bel gruppo di provenienze varie che spaziano da Torino fino a Milano passando per una origine svedese, si trova a pestare i sentieri poco chiari delle alture varazzine!

Ogni tanto la guida può sbagliare eddai! e pensa che avevo persino caricato la traccia di una uscita precedente sul gps perchè sapevo che nella parte iniziale c'è abbastanza confusione nei sentieri, tra bivi, finti sentieri e sentieri finti che sono veri. Beh o camminavo con il naso appiccicato al gps oppure andavo a "naso" fatto sta che sono riuscito a sbagliare, ma l'importante è accorgersene sempre in tempo utile, così con un bel taglio del nastro e qualche maledizione lanciata dagli escursionisti ci ritroviamo sulla retta via dopo una piccola "ravanata" nel bosco. Dai ammettetelo oggi vi ho fatto provare un pizzico di wilderness!

Oggi abbiamo anche una simpatica cagnolina, che è ancora cucciola quini necessita di una bella esperienza di montagna!

Ma la foto? eccola! ma solo una volta usciti dal bosco perchè prima ero concentrato a cercare il sentiero giusto!

19 02 Priafaia 1527

Così dopo la ravanata ci aspetta il salitone assieme a Eolo un simpatico amico che ci scompiglia i capelli

19 02 Priafaia 1529

Poi il salitone si trasforma in un super salitone e qui Eolo, mannaggia a lui, era nella direzione sbagliata

19 02 Priafaia 1534

Così finalmente siamo poco sotto la vetta, ma che vento ragazzi! Che fare? sotto la cima trovo un punto meno ventoso e vado a verificare se si riesce a fare una bella pausa al riparo dal vento. Perchè se si sta al sole, senza vento fa caldo, ma caldo vero!

Parto come un missile sulla cima e dopo aver trovato una bella gradinata rocciosa calda e al riparo del vento torno sui mei passi e conduco il resto della ciurma con una promessa solenne: salame, focaccia e un posto al sole con un panorama da urlo!

Chissà perchè quando porto il salame mi dimentico di fargli la foto! sarà che sono impegnato ad affettare, distribuire e mangiare?

Comunque la pausa assolata e assolutamente da goduria e visto che l'escursione è breve ci dilunghiamo in piacevoli chiacchierate culinare con alcuni e di bagni alternativi con altri... I discorsi della montagna!

Poi arriva l'ora di scendere dove al varco ci aspetta ancora Eolo

19 02 Priafaia 1542

Ma noi non ci facciamo intimorire! e proseguiamo! Volevo fare una sosta alla Rocca ma visto il vento, l'orario e il fatto che occorre risalire di nuovo opto per la discesa diretta ad Alpicella, così avremo più margine per gli acquisti culinari che già dal mattino sentivo come desiderio irrinunciabile per alcuni.

Intanto che scendiamo insegnamo alla piccola sofia a camminare in montagna in gruppo

19 02 Priafaia 1553

Qualcuno cerca le mimose, ma a questa quota non ci sono però ci accontentiamo delle Primule

19 02 Priafaia 1575

E abbiamo anche i Crochi

19 02 Priafaia 1565

Così dopo una bella giornata in piena galleria del vento scendiamo a Varazze per una buona birra e acquisto focacce!

Complimenti a tutto il gruppo, allegro e simpatico come sempre, grazie per esserci stati

19 02 Priafaia 1539

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

  Le Vie Selvagge di Davide Adamo
  Via Monte Rosa 40
20081 ABBIATEGRASSO (MI)

 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@levieselvagge.it

SEGUICI SUI SOCIAL

InstagramFacebookYoutubeTripadvisor

Escursionisti in linea

Abbiamo 49 ospiti e un membro online