VieSelvagge
VieSelvagge

SUL LONTANO PIZZO EVIGNO

Una giornata di crinale tra il Savonese e l'Imperiese

19 03 Evigno smallAnche questa giornata di salita su una cima insolita ci ha riservato delle belle sorprese. Gruppo smilzo anche oggi, ma va bene così, con un'auto è tutto più semplice soprattutto con i viaggi lunghi, poi a macchina piena le spese sono ridotte al minimo sindacale.

Visto che siamo smilzi ci fermiamo velocemente in quel di Arenzano per la consueta colazione e acquisto focaccia e poi via lungo l'autostrada e successivamente lungo la tortuosa e stretta strada del Passo Ginestro.

Alla partenza, visto che il gruppetto è composto da buoni escursionisti, propongo una viariante in corso d'opera, con un giro più lungo. A volte i fuori programma sono ottimi a volte un po' meno e ci ritroviamo a vagare nel bosco fitto nella vana speranza di "tagliare" il sentiero da qualche parte. Poco importa sono due chilometri in più, meglio andare sul liscio.

Comunque qualche bella fioritura ci allieta nel nostro vagare per boschi

19 03 Evigno 2255

Finalmente tra le calure e la sete raggiungiamo la retta via

19 03 Evigno 2258

Qualche simpatico incontro

19 03 Evigno 2260

Qualche gradino roccioso ci fa salire di quota

19 03 Evigno 2264

Finalmente siamo sul bel crinale erboso

19 03 Evigno 2265

Qui la musica cambia, peccato per la foschia data dalla calura che ci preclude la visione delle Alpi Liguri e Marittime ma direi che abbiamo recuperato il buio del bosco

19 03 Evigno 2270

Di fronte a noi la nostra meta finale che ci attende con il suo meraviglioso panorama

19 03 Evigno 2276

Intanto troviamo strutture tipiche dei pastori del luogo che ci ricordano mete lontane come la Sardegna e l'Isola d'Elba

19 03 Evigno 2280

Così tra rade fioriture e erba piuttosto secca eccoci in cima

19 03 Evigno 2292

Stranamente la cima è affollata, un bel gruppo di Imperia è salito dal versante marittimo ma lo spazio in cima è più che sufficente e ci stiamo tutti comodamente. Osserviamo alcune cime francesi del Mercantour come il Monte Bego e altre un po' più nostrane come il Margareis. Mentre a sud domina nella foschia dell'afa il mare con Albenga e Imperia e lontano il Savonese.

Una bella pausa e poi giù, ora verso il sentiero più diretto mentre dietro di noi ci raggiunge un bimbo super! A soli sei anni cammina veloce come il vento e ci raggiunge allegramente! sarà una promessa della corsa?

Salutiamo un amico

19 03 Evigno 2307

E si torna alle macchine in direzione bar, ma prima portiamo la nostra croce!

IMG 20190331 170119

Grazie a tutti e complimenti, come sempre persone simpatiche e brillanti per giornate sempre al top.

19 03 Evigno 2299

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

  Le Vie Selvagge di Davide Adamo
  Via Monte Rosa 40
20081 ABBIATEGRASSO (MI)

 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@levieselvagge.it

SEGUICI SUI SOCIAL

InstagramFacebookYoutubeTripadvisor

Escursionisti in linea

Abbiamo 127 ospiti e 2 membri online