VieSelvagge
VieSelvagge
Pizzoccolo

Escursione ad anello tra creste rocciose e boschi

Il titolo fa sembrare una ricetta degna di uno chef stellato, ma ero indeciso se intitolarlo "Eravamo quattro amici al bar..." visto che eravamo davvero in quattro gatti. Dopo una lunga assenza causa restrizioni covid si torna a pestare sentieri con i gruppi ma la legge di Murphy colpisce ancora e puntualmente le previsioni meteo ci tendono un fallo a gamba tesa.

Ma le previsioni si chiamano tali perchè ti dicono che potrebbe, forse, mah non si sa.... Quando l'attendibilità è pari a quella di un asteroide che colpisce la terra al primo maggio direi che occorre tentare. Noi tentammo e ci fecimo tentare e fummo premiati!!!

Italiacano a parte visto che il gruppetto era ridotto e composto da buone gambe che necessitano di riprendere il fiato e il meteo è decisamente migliore delle aspettative, propongo la variante sul piatto: "Mah sapete che c'è una cresta divertente, facile, mai veramente esposta per salire in cima?" Negli sguardi vedo poca indecisione ed è presto detto, cresta sia! Ci mettiamo in marcia percorriamo un traverso con un po' di sassi e qualche tratto di bosco ed eccoci all'attaco.

Percorso mai difficile però dopo un po di tempo che non si cammina appoggiare le mani sulla "nuda roccia" fa anche bene, idrata la pelle dicono! così tra le balze vedo che i miei prodi escursionisti avanzano

pizzocolo est climb

 Il panorama sul lago è bello

pizzocolo est vista

Il Monte Baldo tra le nubi si mostra ancora in veste invernale

pizzocolo est baldo

Sali di qui, sbuffa di la, ma che fatica le gambe reggono ma il lungo periodo di stop si fa sentire tra le persone. Il sentiero è diretto e alla fine con un buon tempo raggiungiamo la cima

pizzocolo est cima

Qualche goccia di pioggia si fa sentire ma sono solo sporadiche goccie che non ci spaventano e comunque la discesa se vogliamo possiamo farla rapida. Una bella pausa al bivacco, ci mangiamo le nostre frugali merende e poi iniziamo la discesa. Smette di piovere e sembra voglia ancora concederci del tempo. Che fare? è presto, Il sottoscritto ha la fama di tirare un po il collo e quindi puntiamo verso il Passo Spino, dai che magari ci scappa anche la birra al rifugio. Così tra tagli di percorso, sentieri più o meno diretti e vagamente segnati, scendiamo al passo. Una breve risalita ed eccoci al rifugio

pizzocolo est rifugiopirlo

Una buona torta, una birretta, un caffè, delle sane chiacchierate tra "contavolari" cosa chiedere di più.... la pioggia! Ora inizia a piovere, poco e sopportabile, direi che ora possiamo scendere alle macchine. Così tra chiacchiere e una lunga strada poderale arriviamo alle auto prima che inizia la pioggia vera che però non ci ferma allo spritz sul lago.

Grazie a tutti per aver partecipato e per la fiducia meteorologica. Una bella giornata di escursionismo con un piccolo ma simpatico gruppetto.

pizzocolo est gruppocima

 GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

  Le Vie Selvagge di Davide Adamo
  Via Monte Rosa 40
20081 ABBIATEGRASSO (MI)

 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@levieselvagge.it

SEGUICI SUI SOCIAL

InstagramFacebookYoutubeTripadvisor

Escursionisti in linea

Abbiamo 565 ospiti e nessun utente online