VieSelvagge
VieSelvagge
Escursione lago di garda da Milano

Escursionisti tra le meraviglie del lago di Garda

A noi piace camminare in montagna e fare una escursione dopo una recentissima e leggera nevicata fino a bassa quota credo sia una delle cose più belle che possano capitare. I boschi sono completamente avvolti dal bianco della neve appena scesa e al suolo la neve scricchiola quando la calpesti. Oggi siamo andati a camminare sulle montagne del Lago di Garda dove la suggestione è stata il bianco della neve con le vedute sul lago che hanno regalato immagini insolite e belle nonostante la presenza delle nubi.

Meteo docet! Tutti a casa per paura del brutto tempo! buuuuuuu meglio il divano! Invece con un pizzico di coraggio e un po' di giusto abbigliamento per una eventuale pioggia ecco che la giornata "brutta" si trasforma in bella!

Gruppetto molto ristretto ma Northwestrekking per scelta parte anche con poche persone, tanto la guida non sarebbe stata a casa a girarsi i pollici!

Raggiungiamo il Lago di Garda e subito troviamo il luogo giusto nel posto giusto per una deliziosa colazione.

Dopo la lauta pausa caffè ci ritroviamo in una Gargnano ancora sonnecchiante e con le montagne imbiancate. La quota neve è stata molto bassa e pensavo di trovare solo un po' di puccia sul finale invece la sorpresa è la neve a soli 100 m dalla partenza! E' tutto bianchissimo sopra, ma a vista si nota subito che è un sottile velo che durerà il tempo di un paio di giorni poi il primo sole la scioglierà tutta.

Partiamo subito con l'antipasto dove per raggiungere il piccolo e grazioso eremo siamo in un bosco ancora mediterraneo

bosco garda

Per fortuna che qui non c'è neve in quanto il sentiero benchè sia largo e comodo ha dei tratti molto esposti sulla falesia sottostante. Se fosse asciutto non ci sarebbero problemi ma con la neve o il ghiaccio una scivolata significa rischiare di farsi un tuffo nel lago dopo aver rimbalzato sui tetti delle case cento metri sotto! Così eccoci all'eremo

eremo san valentino

Ci sbirciamo dentro, è tenuto davvero bene e sopra c'è anche un piccolo spazio che può fungere da bivacco.

Riprendiamo il cammino, percorriamo di nuovo il sentiero esposto con attenzione e dopo una faticosa ma panoramica risalita siamo nel bosco incantato!

bosco innevato

La foto non rende giustizia alla giornata e tra l'altro non siamo gli unici avventori della cima oggi! Ci troviamo dei runners e due ragazze dall'abbigliamento da centro commerciale di una calda domenica di aprile, dove qualche domanda ce la poniamo anche in relazione alle condizioni odierne

escursione vista lago

Intanto la salita diventa più faticosa mano a mano che saliamo, in origine avevo pensato alla deviazione EE per salire in cima, ma le condizioni oggi non lo consentono quindi meglio andare tranquilli.

Ora ci aspetta l'ultimo tratto di salita, più roccioso e con qualche facile balza rocciosa ed in breve eccoci sulla panoramica vetta

cima comer

Ora ci concediamo una bella pausa ristoratrice in quanto in cima non si sta poi così male, la temperatura è buona. Nel frattempo ci raggiungono dei simpatici ciclisti con i quali scambiamo qualche battuta!

Dai ragazze che è ora di scendere, le nubi pare volessero aumentare, ma prima passiamo dal punto panoramico dove siamo a picco sul lago... un bel colpo d'occhio!

Poi un traverso un po' sconnesso, giusto per mettere qualche difficoltà in più e poi giù verso la radura dove decido per un anello più facile, tanto facile che sbaglio anche l'imbocco del sentiero! Va beh ci sta è tutto bianco, poi chiacchierando ci siamo fatti trasportare dalla comodità di una pista forestale che pareva comoda!

Il tutto ci è costato un breve risalita di pochi metri! tornati sulla retta via raggiugiamo il bel paesino con vista lago e ritorniamo alla pasticceria del mattino per una merenda prima di rientrare a casa

Grazie a tutte per la fiducia in una giornata che molti avrebbero buttato via. La montagna è anche questa, va vissuta anche quando non splende il sole, l'importante è muoversi con consapevolezza e addatandoci alla situazione.

gruppo in cima

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

  Le Vie Selvagge di Davide Adamo
  Via Monte Rosa 40
20081 ABBIATEGRASSO (MI)

 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@levieselvagge.it

SEGUICI SUI SOCIAL

InstagramFacebookYoutubeTripadvisor

Escursionisti in linea

Abbiamo 117 ospiti e nessun utente online