VieSelvagge
VieSelvagge
escursione alle rocche del Reopasso

Escursione sul crinale tra Val Vobbia e Valle Scrivia

Con questa escursione siamo andati a scoprire un angolo di Liguria spettacolare. Siamo partiti da Milano e in poco meno di un'ora e mezza siamo in quello strano posto dove ogni volta che si scende al mare ci trovi le nubi! Ogni volta che si passa di qui si dice" ma qui c'è sempre nuvolo!". E' vero questa parte di Valle Scrivia e la vicina Valle Vobbia sono climaticamente particolari, ma la curiosità ci spinge a scoprire cosa c'è lassù tra i boschi e su quei crinali.

Con un bel gruppetto siamo andati alla scoperta di questo angolo nebuloso della galassia ligure dove si dice ci sia della bella roccia, un castello e una vista d'acquila!

Così eccoci a Crocefieschi un nome altisonante per i liguri di qualche secolo fa! Noi modern's time hikers invece li conosciamo a malapena e spinti dalla curiosità vogliamo scoprire cosa aveva di prezioso questa terra.

Intanto mentre saliamo lungo la strada dai boschi emergono delle belle e interessanti guglie rocciose e delle pareti che mai ti aspetti nell'appennino. Arriviamo in una crocefieschi tranquilla e silenziosa e noi iniziamo a camminare sotto un bel sole e con temperature decisamente più fresche di quelle che ci aspettavamo. Oggi la caldazza l'abbiamo lasciata a valle, temperatura ottima, fresco e un bel venticello.

Appena inboccato il sentiero ecco apparire la prima meta odierna

Rocche Reopasso

Allora tanto nuvolosa e oscura non è questa zona! Ci accingiamo a percorrere il bel sentiero che presto diventa percorso attrezzato con qualche passaggio roccioso esposto. Ma noi siamo venuti qui per quello!

Sali di qui sali di la, occhio qui, metti il piede così che sali meglio, se cammini così non scivoli ecc... i soliti consigli da guida e la tecnica di camminata funziona! In un baleno siamo alla prima cima delle Rocche, La Biurca.

Biurca

Ma che ne dite se andiamo a visitare il bivacco incastrato tra le rocce? Vai!

Bivacco

Ci prendiamo un attimo di relax e ora ci accingiamo a scendere verso la seconda meta la Carrega Du Diau, che tradotto significa la Sedia del Diavolo! e noi restiamo estasiati dalla bellezza

Carrega du Diau

Ci saliamo sopra percorrendo prima un sentiero a mezzacosta esposto e poi su per un canalino verticale attrezzato che ci porta direttamente in cima per la consueta foto di gruppo.

La discesa dal canalino va affrontata con le dovute cautele, qui c'è una discreta esposizione, il passaggio è ben gradinato ma occorre sempre la giusta dose di attenzione. Quindi scendo per primo e mi metto in posizione di sicurezza per dare istruzioni e seguire passo passo la discesa nel tratto più tecnico et voilà siamo di nuovo su percorsi più certi.

Ora la discesa dalle rocche

sentiero attrezzato

e poi tra tracce di sentiero e qualche tratto scivoloso ci portiamo sul largo sentiero di crinale. Ora sarà tutta una tranquilla passeggiata fino al Monte Reale. Qui tra qualche apertura del fitto bosco riusciamo a scorgere il singolare Castello della Pietra.

Intanto il vento soffia inesorabile e le famose nubi che asserragliano spesso queste montagne si fanno strada dal mare. Ahhh ecco chi è il responsabile di queste nubi, il mare! ma anche la piatta pianura padana! ahhhhh ecco!

Così raggiungiamo la cima tra qualche foschia e un bel vento che ci fa mettere la giacchetta, altro che caldo torrido! Per fortuna in cima c'è il bivacchino e possiamo entrare al riparo dall'aria.

Foto di gruppo anche qui e poi giù verso Ronco per terminare la nostra traversata tra Val Vobbia e Valle Scrivia. Con la sempre complessa logistica auto ritorniamo a Crocefieschi per una birretta al bar del paese, il terzo tempo delle escursioni è sempre gradito!

Grazie e complimenti a tutti per aver partecipato a questa escursione e arrivederci alla prossima avventura.

 gruppo trekking milano

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

  Le Vie Selvagge di Davide Adamo
  Via Monte Rosa 40
20081 ABBIATEGRASSO (MI)

 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@levieselvagge.it

SEGUICI SUI SOCIAL

InstagramFacebookYoutubeTripadvisor

Escursionisti in linea

Abbiamo 187 ospiti e nessun utente online