VieSelvagge
VieSelvagge
Escursione da milano

escursione sulle alture di Varazze fuggendo dalle nubi

In queste settimane siamo sommersi da piogge e nevicate intense in alta quota, i programmi delle escursioni vanno per forza di cose adattati alla situazione del momento. Così è stato per la nostra escursione del Sabato in Liguria. Doveva essere una cima ma le piogge, la neve a quote alte e le nubi che avrebbero coperto per buona parte del tempo il crinale mi ha imposto di scegliere una meta più a ridosso della costa e soprattutto al di sotto della linea abituale delle nubi.

Dopo aver consultato l'ultimo bollettino meteo, sentenzio il cambio programma: Ci spostiamo a Varazze e restiamo nei pressi della costa con un itinerario ad anello tra quelli che in Liguria chiamano Bric.

Radunato il piccolo squadrone di militanti selvaggi iniziamo a percorrere i carugi di Varazze per entrare subito nel vivo della macchia. Il cielo è coperto ma ogni tanto l'azzurro si fa largo e qualche occhiata di sole ci solleva in morale. Qui si capisce come a volte le piccole cose fanno la differenza!

IMG20240302094600 960

Saliamo per un bel tratto su un sentiero a volte sconnesso come è tipico in Liguria e dopo poco raggiungiamo il colletto e con una ulteriore salita raggiungiamo il punto più alto della giornata.

IMG20240302102618 960

Da qui il panorama si estende su tutto il tratto di costa tra il promontorio di Portofino e Capo Noli con le due grandi citta liguri di Genova e Savona.

Dopo una breve pausa riprendiamo il cammino esplorando i bricchi dei Piani di Invrea salendo a un bricco che sembra più un nurago sardo. Con un fuori sentiero ci riportiamo sulla retta via e scelgo di prendere un percorso segnato sulla mappa che ci porta sul versante opposto, ma ahimè scopriamo che il tratto di congiunzione è franato e il sentierino successivo invece inesistente... ahhh le mappe open come tradiscono. Prendiamo quindi un sentiero più marcato che ci riporta al colletto e di qui traversiamo nel piccolo e selvaggio valloncello.

IMG20240302121628 960

Sembra di essere in una valle selvaggia e solitaria e invece al di la del crinale ci si affaccia sul mare. Qui luoghi comodi per il nostro pranzo frugale non ce ne sono, quindi risaliamo fino a un colletto e ci riportiamo al santuario dove possiamo accomodarci con una splendida vista sul mare.

Il clima è buono e le nubi sembrano quasi diradarsi, c'è solo una piccola brezza che dopo aver mangiato ci impone di rimetterci in moto e scendere verso la costa. Lungo il percorso troviamo diverse piante di mimosa e visto che siamo in prossimità della festa della donna ne raccogliamo un paio di piccoli mazzetti.

Nella discesa il cielo si apre con un bel cielo azzurro e il blu del mare, quale splendida conclusione.

IMG20240302143853 960

Con questa immagine scendiamo diretti al centro di Varazze per il consueto terzo tempo a suon di birra, panino e caffè e poi via verso casa con l'autostrada libera e tutta per noi, una rarità.

Grazie a tutti per aver partecipato e per la fiducia, alla prossima avventura.

IMG 20240302 194239 960

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

  Le Vie Selvagge di Davide Adamo
  Via Monte Rosa 40
20081 ABBIATEGRASSO (MI)

 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@levieselvagge.it

SEGUICI SUI SOCIAL

InstagramFacebookYoutubeTripadvisor

Escursionisti in linea

Abbiamo 80 ospiti e un membro online